C.V.T. CIRCOLO VIAGGIATORI DEL TEMPO

C.ircolo V.iaggiatori del T.empo
Appunti di Viaggio
Ciao a tutti Voi, mi chiamo Paolo e sono un curioso e tenace “viaggiatore del tempo”.
Credo che se a mondo mondo ci fosse più condivisione anziché esclusione tutti ne avremmo da guadagnarci.
Più di tre decadi or sono pur non essendo mai stato un Musicista venni “illuminato” dalla musica o come piace definirla a me “Arte Sonora” e da tutto ciò che la contornava.
Oggi continuo ad interessarmi all’Arte Sonora a 360° anche se svolgo un’altra professione distante anni luce da essa.
Ho compreso dopo i primissimi anni di ascolti che stare confinato in un solo genere musicale non faceva e non fa per me, allora ho iniziato ad esplorare i vari confini sonori dei generi andandone anche oltre senza comunque mai rinnegare il passato bensì semplicemente arricchendolo con le nuove conoscenze.
In sostanza l’idea di creare questo “circolo di viaggiatori del tempo” nasce dalla volontà di condividere e modellare con voi, rilanciandolo al futuro, un bagaglio di conoscenze fin qui acquisite in modo tale da far tornare l’Arte sonora quella forma culturale e di ricerca che dovrebbe sempre avere e non solo quindi di mero intrattenimento fine a se stesso.
Si viaggerà andata e ritorno con il presente in un arco temporale di oltre 50 anni, ritengo infatti che il passato filtrato da un presente condiviso possa costruire nuovi orizzonti e donare nuove prospettive, tra diversi generi musicali, tra diverse forme compositive indipendentemente dalla loro durata e/o dalla notorietà, tra Artisti noti o che lo diventeranno in futuro, quelli meno noti ed anche gli altri dimenticati, donando una sorta di unicità ad ogni trasmissione (viaggio) ossia trasmettendo per una sola volta ogni tipo di composizione, salvo ovviamente vostre richieste particolari o suggerimenti.
Mi cullo inoltre nell’idea che questo “viaggio” appartenga a chi semplicemente avrà il piacere di viverlo senza distinzioni di fasce di ascolto di genere o anagrafiche che siano.
In questa maniera questo “viaggio” avrà inizio, e spingendo il cuore oltre gli ostacoli che eventualmente si potranno incontrare, con anche tanti progetti/sogni in cantiere come collaborazioni con altri conduttori/ascoltatori di Radiobase 2.0 di, interviste ad artisti sia emergenti che non, a gestori di locali di musica dal vivo, speciali da concerti, interazioni con altre forme artistiche e quant’altro.
Strada facendo staremo a vedere cosa accadrà…Grazie X la vostra attenzione!
Buon ascolto !!!